Scritto da Alessandro Nasini il 1/6/2021 1:01 PM | Comments (0)

La pasta all'amatriciana è un piatto che amo alla follia, forse quello che sceglierei se dovessi sceglierne uno solo per sempre.

Per cominciare bene il 2021 ho deciso di farla seguendo la ricetta di Aldo Fabrizi, ovvero mettendo del peperoncino (cosa che di regola non faccio) per aggiungere quella "malandrineria" - come diceva Fabrizi - che se mai servisse da al piatto una sferzata pazzesca.

Questa volta ho usato degli spaghettoni, cotti bene al dente ovviamente, complice un guanciale eccezionale sono venuti davvero buoni.
Comments are closed