Tags: , | Scritto da alessandro nasini il 5/16/2011 12:49 PM | Comments (0)

Se amate la pasta "aglio e olio" con questa impazzirete. Mi sono ricordato improvvisamente di averla mangiata dieci anni fa in un ristorante in abruzzo e ho provato a rifarla.

La base è olio d'oliva e aglio. Io ho usato il gambo a rondelline anzichè lo spicchio, usando aglio fresco. Se non ne avete, mettete un pochino di aglio tritato finissimo.

Gli "odori" che ho messo io sono rosmarino, origano, maggiorana, basilico, basilico genovese (quello con le foglioline piccole piccole) e prezzemolo, tutti rigorosamente freschi e fatti appena scaldare nell'olio ben caldo. Il peperoncino l'ho lasciato intero, ma se amate il piccante potete tritarlo. Lo spaghetto bene al dente l'ho fatto saltare il padella per un minuto per insaporire. Non riesco a descrivere la bontà di questo piatto, dovete provarlo.

Comments are closed